Prezioso Casa Il top giusto in cucina

Prezioso Casa

Prezioso Casa

Col post di oggi desidero parlare del top, il punto fermo di qualsiasi progetto d’arredo legato alla cucina. Rispondiamo, innanzitutto, alla domanda: cos’è un top?

Parliamo di un piano di lavoro pratico ed elegante, realizzato con materiali di ultima generazione che hanno soppiantato il marmo e altre pietre lavorate, ancora in auge ma sempre meno preferiti.

Di qui il quesito: quale top scegliere per la vostra nuova cucina? Ecco qualche dritta con tanto di caratteristiche tecniche.

Cominciamo con il laminato, una delle scelte più gettonate nelle cucine degli italiani. Oltre al rapporto qualità-prezzo, uno dei vantaggi principali di questa scelta sta nella proposta cromatica, con un ventaglio di colori che va dalle tinte calde a quelle fredde passando per tonalità classiche alle finiture innovative. Tra le scelte più apprezzate quelle con l’effetto materico.

Altra proposta interessante è Okite, un materiale prodotto in Campania che si distingue per la sua praticità. Facilmente modellabile, è resistente ai graffi e facile da pulire.

Veniamo così all’HPL, ovvero un’evoluzione del laminato. Questo top ne eredita tutte le qualità e ne aggiunge di nuove e interessanti: come l’impermeabilità grazie alla quale si può pensare a progettare le vasche del lavello integrate con la stessa finitura.

Più o meno simile il discorso per Caranto, altro avveniristico materiale che resiste alle alte temperature. Un dettaglio non trascurabile se si pensa che Caranto consente soluzioni esteticamente molto accattivanti.

Chiudiamo questa carrellata col FENIX. Anche in questo caso parliamo di un laminato realizzato grazie all’ausilio della nanotecnologia.

Dotato non solo di un’elevata resistenza all’usura, Fenix può contare sulla capacità di autoripararsi dalle micro abrasioni ricorrendo semplicemente calore. Non ci credete? Provate a passare sulla zona un ferro da stiro su un panno. A questa caratteristica se ne somma una estetica: le resine che ricoprono il top regalano una piacevole sensazione al tatto, oltre a rendere la superficie anti impronta. Queste peculiarità, insieme a una vasta scelta cromatica, classificano il Fenix come uno dei top più affascinanti, ideali per esaltare l’estetica di qualsiasi cucina.

condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Ti potrebbero interessare...

LEGGI ALTRE curiosità E CONSIGLI PREZIOSI!

Rimani aggiornato con le nostre novità e promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER