Letto capitonné

Prezoso Casa

Prezoso Casa

Cari lettori del blog di Prezioso Casa col post di oggi parliamo di benessere e in modo particolare di quello derivante dal sonno.

Il focus di oggi è dedicato a una particolare categoria di letti che sembra non risentire né delle mode né dello scorrere del tempo: parlo del letto capitonné.

Il termine deriva dalla parola francese “capiton”, che indicava l’eccesso di seta riutilizzata per gonfiare la fodera di cuscini e divani per fissare la quale si applicavano dei bottoni, conferendo così all’imbottitura il tipico disegno a rombo o a quadrati.

Usato inizialmente per i divani, questo trattamento – che impreziosisce gli ambienti e garantisce il massimo comfort di seduta – è stato poi declinato anche per altri complementi, come sedie, poltroncine e, soprattutto, testate e strutture dei letti.

La tecnica, nel corso dei decenni, è rimasta la stessa grazie soprattutto alle sapienti mani di esperti tappezzieri desiderosi di lavorare nel segno della continuità.

Alla struttura del letto viene sovrapposta l’imbottitura, che viene forata in corrispondenza dei vertici dei rombi e su cui si stende il rivestimento scelto.

Il tessuto viene modellato a mano e i bottoni vengono fissati con lunghi aghi. Si delinea un disegno che richiama la morbidezza e la tranquillità, soprattutto in una testata che deve essere comoda ed elegante.

Per poter definire al meglio quale tipologia di letto capitonné sia più idonea per il nostro stile personale e della stanza bisogna concentrare l’attenzione sull’aspetto cardine di un letto: la testata. Le versioni disponibili sono tantissime ma in linea generale si distinguono soprattutto: in pelle, nabuk – ovvero sottoposta a un processo di smerigliatura che garantisce un effetto scamosciato – oppure lino, velluto o cotone.

Curiosi di saperne di più? Allora prendete un appuntamento e venite a trovarci in uno dei nostri punti vendita di: Salerno, Avellino o Castel Volturno per scegliere insieme il letto capitonné che avete sempre desiderato. Letto il post – come sempre ogni commento è ben accetto! – tornate sulla home page e garantitevi una consulenza.

Per il momento è tutto.

Alla prossima.

condividi questo articolo

Ti potrebbero interessare...

Ambiente - Green
Prezioso Casa

Come arredare il terrazzo

Cari lettori del blog di Prezioso Casa l’estate è ormai alle porte pertanto è necessario cominciare ad allestire i nostri spazi esterni per accogliere gli

leggi di più »

LEGGI ALTRE curiosità E CONSIGLI PREZIOSI!

Rimani aggiornato con le nostre novità e promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER