Tende. Istruzioni per l’uso

Prezioso Casa

Prezioso Casa

Cari lettori del blog di Prezioso Casa per il post di oggi è necessaria una sosta nell’esclusiva area tessuti dei nostri shworoom – vi ricordo: Salerno e Castel Volturno – per parlare di tende.

Per utilizzare una convincente metafora, le tende sono la cravatta del nostro abito. Hanno bisogno di attenzione – mi raccomando, non confondete attenzione con dipendenza o, peggio ancora, con mania! – ma rendono qualsiasi ambiente bello da vedere prima che da vivere. Tuttavia, visto che una cravatta va scelta con cura altrimenti stona con il vestito cui è abbinata, dobbiamo scegliere con attenzione modello e colore delle nostre tende affinché siano funzionali al nostro arredo e non stonino col contesto. Come fare? Ecco un paio di pratici consigli.

Scegliere le tende non è sempre facile. Esistono, infatti, molte tipologie di tessuti: tinte unite e fantasie; materiali naturali e sintetici; sistemi di scorrimento che vanno da: tende a pannello, a pacchetto, arricciate e a rullo. Dettagli che irrimediabilmente influenzeranno l’aspetto dell’ambiente nel quale inserirle.

Ricordiamo sempre che non di sola estetica si vive, pertanto non sottovalutiamo il lato pratico. Per quanti non amano l’azzardo suggerisco di rifarsi alle tende a pannello, una scelta sempre azzeccata. Perfette per gli arredi in stile moderno, sono semplici da installare e molto efficaci nello schermare la luce solare proveniente dall’esterno.

Con una tenda del genere è possibile coprire qualsiasi dimensione, compresa una maxi parete con vetrata, autentico trend degli ultimi anni. La scelta del colore è dettata anche e soprattutto dal materiale da cui sono composte. In questo caso suggerisco il lino, poiché rende l’ambiente elegante e raffinato; ma non dimenticate i moderni filati in fibre sintetiche pratici per i lavaggi e per i quali non si perde tempo nella stiratura.

I toni naturali e neutri vanno bene ovunque, senza dimenticare il classico bianco o avorio, oppure un trendy grigio ghiaccio.

Per ulteriori suggerimenti vi rimando ai nostri punti vendita. Dopo aver letto il post – commentatelo se vi va! – tornate sulla home page e fissate un appuntamento per garantirvi la consulenza di un arredatore.

Alla prossima.

condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Ti potrebbero interessare...

LEGGI ALTRE curiosità E CONSIGLI PREZIOSI!

Rimani aggiornato con le nostre novità e promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER