Come ingrandire la camera da letto

Picture of Prezioso Casa

Prezioso Casa

Cari lettori del blog di Prezioso Casa per il post di oggi tappa nell’expo dedicato alla zona notte per un focus dedicato a quanti hanno uno spazio dalle dimensioni ridotte. Come ingrandire la camera da letto? Scopriamolo insieme.

Prima fondamentale scelta è quella del letto e del suo conseguente posizionamento. In caso di ambiente stretto suggerisco di ricorrere al letto alla francese (140×200 cm) accostato a una parete, così da lasciare spazio per il passaggio.

Restando in tema, sfruttiamo al massimo il lato lungo con arredi slim. La diretta conseguenza di questa scelta è eliminare il superfluo. Via comodini e cassettiere, spazio a piccoli ripiani ai lati del letto oppure a una mensola fissata sopra la testiera.

Passiamo quindi alla scelta dei colori, da utilizzare per allargare (dal punto di vista ottico) lo spazio. Fondamentale l’uso del bianco nei pressi di una finestra, concediamoci qualche tonalità neutra oppure qualche tocco di colore scuro per livellare lo spazio.

In caso di ambiente molto lungo valutiamo la possibilità di sdoppiarlo, magari ricorrendo a una libreria che arrivi al soffitto. A tal proposito: il soffitto può essere decorato per armonizzare l’ambiente. Lo spazio ne guadagnerà in eleganza e praticità.

E veniamo così all’illuminazione. Tanto quella naturale quanto quella artificiale saranno fondamentali per riequilibrare un ambiente dalle dimensioni ridotte. Ricorriamo ai faretti incassati, alle applique oppure ai pendenti piccoli.

Infine aggiungiamo qualche oggetto di design, distribuito all’interno dell’ambiente per renderlo accogliente. In questo caso raccomando di non esagerare così da non generare un terribile effetto claustrofobia.

E veniamo così all’illuminazione. Tanto quella naturale quanto quella artificiale saranno fondamentali per riequilibrare un ambiente dalle dimensioni ridotte. Ricorriamo ai faretti incassati, alle applique oppure ai pendenti piccoli.

Infine aggiungiamo qualche oggetto di design, distribuito all’interno dell’ambiente per renderlo accogliente. In questo caso raccomando di non esagerare così da non generare un terribile effetto claustrofobia.

condividi questo articolo

Ti potrebbero interessare...

LEGGI ALTRE curiositĂ  E CONSIGLI PREZIOSI!

Rimani aggiornato con le nostre novitĂ  e promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

DOMENICA 26 - Apertura straordinaria Castel Volturno e Napoli

Saremo chiusi il 6 Gennaio! Buone Feste 🤍🎆