Come progettare una cucina elegante

Prezioso Casa

Prezioso Casa

Cari lettori del blog di Prezioso Casa per il post di oggi tappa nell’area kitchen per un focus dedicato a come progettare una cucina elegante. Curiosi di saperne di più? Cominciamo col dire che per essere funzionale una cucina deve saper sfruttare al meglio l’ambiente circostante. Se la stanza è lunga e stretta la cucina in linea rappresenta la soluzione ottimale.

In caso di contesti ampi, si può pensare a un’isola, magari all’interno di un progetto open space. In questo caso si avrà una parte distaccata dagli altri elementi che compongono la cucina, utilizzabile come lavello, piano cottura o piano da lavoro. Nella cucina ad angolo invece gli arredi vengono disposti lungo due pareti adiacenti, con uno spazio centrale che funge da passaggio tra un ambiente e l’altro. Per far sì che la disposizione non vada a scapito della funzionalità però è importante posizionare lavello, fornelli e frigorifero vicini, così da ridurre le distanze e concentrare le mansioni collegate tra loro in un unico spazio.

Le cucine alto design fanno certamente gola, ma senza prestare attenzione alle dimensioni degli arredi e all’analisi dei percorsi che si effettueranno nello spazio, la cucina perderà la sua funzione principale ovvero quella di essere un “ambiente di lavoro”, prima che uno spazio abitativo, dove i movimenti dovranno risultare comodi e facili da eseguire, senza oggetti a intralciarli.

Da prendere in esame per primi piano cottura, lavello e frigorifero, che generalmente assumono una forma a triangolo o, qualora non fosse possibile svilupparlo, vengono intervallati da piani di lavoro.

A determinare la posizione di lavello e fuochi, laddove giĂ  presenti, saranno gli attacchi e lo scarico, a meno che non si decida di optare, come spesso avviene nella progettazione cucine di design, per un piano a induzione. Il frigorifero dovrĂ  essere disposto vicino al lavabo e il forno incassato in una colonna per evitare di doversi continuamente chinare per controllare la cottura dei cibi.

Non aggiungo altro e porto a conclusione il focus dedicato a come progettare una cucina elegante. Come sempre concludo con l’invito a venire a trovarci in uno dei punti vendita di Salerno, Avellino o  Castel Volturno per trovare insieme la soluzione più indicata alle vostre esigenze. Terminata la lettura del post, tornate sulla home page, cliccate il tasto prenota, compilate il form e garantitevi così la consulenza di un arredatore. Per questa volta è tutto. Alla prossima.

condividi questo articolo

Ti potrebbero interessare...

Bagno
Prezioso Casa

Arredare un bagno cieco

Cari lettori del blog di Prezioso Casa per il post di oggi tappa nell’esclusiva area bath del nostro showroom per un focus dedicato alle soluzioni

leggi di più »
Idee - Suggerimenti
Prezioso Casa

Madia Magic

Cari lettori del blog di Prezioso Casa con il post di oggi desidero parlare di complementi d’arredo e di uno in particolare tornato in auge:

leggi di più »
Idee - Suggerimenti
Prezioso Casa

Frontali Rays

Cari lettori del blog di Prezioso Casa con il post di oggi parliamo di un dettaglio che non balza subito all’occhio ma che – ve

leggi di più »

LEGGI ALTRE curiositĂ  E CONSIGLI PREZIOSI!

Rimani aggiornato con le nostre novitĂ  e promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER