Sedie e tavoli da esterni

Prezioso Casa

Prezioso Casa

Cari lettori del blog di Prezioso Casa giunti ormai in estate è il caso di fare una tappa nell’area garden dei nostri showroom per il post di oggi.

Concedersi un pranzo o una cena all’esterno, infatti, è uno dei piccoli piaceri ai quali difficilmente si può rinunciare, specie quando – come in questo periodo – il caldo comincia a farsi sentire. Un piacere che diviene doppio se tavolo e sedie da esterno vengono scelti nel modo giusto. Come orientarsi? Scopriamolo insieme.

Per prima cosa valutiamo il materiale. Il legno, ad esempio, rappresenta un evergreen, grazie anche e soprattutto al suo fascino intramontabile e alla sua resistenza. Inoltre si sposa perfettamente con un contesto bucolico come un terrazzo o un giardino.

“E la manutenzione?” domanderà qualcuno. È necessaria, ma nulla di eccessivamente impegnativo. Basterà lucidare di tanto in tanto le superfici con oli specifici per preservarne la bellezza.

Per gli amanti dello stile moderno minimal ecco i metalli. Alluminio e acciaio sono tra i materiali più gettonati in virtù della loro leggerezza. Tavoli e sedie divengono molto pratici, non richiedono una manutenzione particolare e offrono un ampio ventaglio di soluzioni cromatiche.

Le materie plastiche sono invece l’ultima frontiera della tecnica. Prodotti molto resistenti che, a prezzi contenuti, garantiscono praticità di utilizzo e quel pizzico di eccentricità che rende unico l’ambiente.

Per quanti, invece, temono di osare e vogliono strizzare l’occhio allo stile vintage ecco i materiali ceramici. Usati principalmente per la produzione di tavoli da giardino di dimensioni contenute, assicurano robustezza e un gradevole impatto visivo.

Non aggiungo altro se non l’invito a visitare i nostri punti vendita di Salerno, Avellino e Castel Volturno per trovare insieme la soluzione più giusta per rendere unico il giardino. Terminata la lettura del post – come sempre l’invito a commentarlo! – tornate sulla home page e, cliccando il tasto prenota, garantitevi la consulenza di un arredatore.

Alla prossima.

condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Ti potrebbero interessare...

LEGGI ALTRE curiosità E CONSIGLI PREZIOSI!

Rimani aggiornato con le nostre novità e promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER