Prezioso Casa Lo snack

Prezioso Casa

Prezioso Casa

Il focuse odierno è dedicato allo snack, un pratico complemento d’arredo divenuto indispensabile per la progettazione di una cucina elegante e pratica.

Cos’è lo snack? è una superficie piana – da poter realizzare in laminato, legno o altri materiali – che consente di consumare pasti pur non disponendo di un tavolo. Le dimensioni possono variare in base allo spazio a disposizione mentre per quanto riguarda l’altezza è bene approfondire.

Proprio per questa sua versatilità – lo snack può essere utilizzato tanto per la colazione, pranzo e cena quanto come base d’appoggio per un aperitivo – è bene chiedersi quale scopo destinargli. Ciò, infatti, sarà fondamentale per deciderne l’altezza.

Per non commettere errori si può ricorrere alle misure standard: ovvero 90 cm, così da uniformare snack e piano di lavoro. Nulla vieta – e molti progetti di design lo prevedono – uno snack leggermente più alto, circa 105 cm, così da permettere a questo complemento di catturare l’attenzione senza distogliere lo sguardo dall’insieme. In caso di rottura con le convezioni si può pensare allo snack alto 120 cm in sostituzione del tavolo. Quest’ultima scelta si rivelerà assai utile se si pensa a un open space.

Chiaramente è bene tenere presente le abitudini e soprattutto l’altezza di chi utilizzerà il piano. In questo caso il suggerimento è estremamente pratico: non complicatevi la vita, basterà cercare il giusto punto d’incontro tra eleganza e praticità. Nel caso in cui ci fossero bimbi in casa si può pensare pure a uno snack con una doppia altezza, utilizzando nel caso materiali differenti.

Restando in tema, pure la scelta delle sedute deve seguire la stessa logica, tenendo a mente il rapporto fra seduta e bancone. Suggerisco di creare una differenza di almeno 20 cm tra sedute e piano. Degli sgabelli regolabili potrebbero essere la soluzione piĂą giusta.

Per concludere, lo snack è senza dubbio gradevole se diventa un elemento conviviale da poter utilizzare con continuità; in caso contrario meglio preferirvi il classico tavolo da cucina. In questo caso suggerisco di non andare oltre i 110 cm di altezza, altrimenti si rischia di avere uno snack scomodo e visivamente sproporzionato.

condividi questo articolo

Ti potrebbero interessare...

LEGGI ALTRE curiositĂ  E CONSIGLI PREZIOSI!

Rimani aggiornato con le nostre novitĂ  e promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER