Come inserire arredi classici negli ambienti contemporanei?

Prezioso Casa

Prezioso Casa

Cari lettori del blog di Prezioso Casa con il post di oggi desidero soddisfare una richiesta giunta via whatsapp da un’amica: come inserire arredi classici negli ambienti contemporanei? Scopriamolo insieme!

Partiamo dalla definizione di stile contemporaneo: se è vero che il classico è vincolato da precisi standard, il contemporaneo è aperto, in continua evoluzione e proiettato verso il futuro con spirito innovativo, senza mai dimenticare la lezione del passato, cioè del classico. Detto questo, è possibile far incontrare dentro un unico ambiente due espressioni così diverse del design.

Prezioso casa Come inserire arredi classici negli ambienti contemporanei 1

Definiamo i colori. Per non sbagliare preferiamo il bianco per le pareti. Parliamo di una tonalità che non passa mai di moda e che può essere impiegato in qualsivoglia stile.

Quale tonalità abbinare? Le nuance pastello, oltre a essere visivamente rilassanti, sono utili allo scopo. La tonalità nocciola può essere perfetta per: le sedie, la madia oppure il tavolo. Se preferite tinte più forti, sotto col legno naturale, magari evitando l’ebano che – forte della sua anima “scura” – potrebbe richiamare troppo la modernità.

Prezioso casa Come inserire arredi classici negli ambienti contemporanei 4

Il legno, da sempre e per sempre, richiama la contemporaneità, il “vivere qui e ora”, pertanto si adatterà in un contesto ibrido che mescoli passato e presente.

Per le tende, se proprio volete evitare il bianco, preferite colori molto leggeri, immaginando un pennello prima intinto nell’acquerello poi sulla superficie delle tende.

Prezioso casa Come inserire arredi classici negli ambienti contemporanei 3

E se volessimo osare? La risposta non può che essere: Sì. Divertitevi e fate divertire i vostri ospiti aggiungendo qualche elemento di design contemporaneo che caratterizzi l’ambiente facendo risaltare la vostra personalità. Vasi, lampade, cornici o altri dettagli non passano mai di moda, l’importante è giocare bene coi colori e con le forme.

Prezioso casa Come inserire arredi classici negli ambienti contemporanei 2

A tal proposito, concludo il post con l’invito a venire a trovarci in uno dei nostri punti vendita – Salerno, Avellino o Castel Volturno – per arredare insieme la vostra casa mescolando arredi classici e contemporanei. Tornate sulla home page per scoprire come fare. Se il post vi è piaciuto commentatelo. Per il momento è tutto.

Alla prossima.

condividi questo articolo

Ti potrebbero interessare...

LEGGI ALTRE curiosità E CONSIGLI PREZIOSI!

Rimani aggiornato con le nostre novità e promozioni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER